mercoledì 4 luglio 2012

Fani Xenophontos : la femminilità, passa da Cipro.

Ciao bloggernauti :D
Sono tornata, purtroppo il caldo mi ha tenuta lontana dal blog, e molto vicina alla piscina :) . Questo post è dedicato ad una giovane designer Fani xenophontos . Vi chiederete tutti come ho scoperto della sua esistenza? Semplice, guardando i Wind Music Award, ho notato l'abito indossato da Laura Pausini, e mi sono messa subito alla ricerca del designer, e ho fatto questa piacevole scoperta.
Fani Xenophontos nasce a Cipro, studia a Londra presso la Central Saint Martins, e fa ad apprendista da Kenzo e Christian Lacroix. Nel 2004 il Cyprus Olympic Committee, ha affidato alla giovane stilista, il compito di disegnare le divise olimpiche per la squadra cipriota; nel 2008 inizia la prestigiosa collaborazione con lo store "Liberty of London",per creare le collezioni donna in pelle, per le stagioni 2009/2010 - 2010/2011. Le creazioni, sono presenti in boutique esclusive in Europa Occidentale, Orientale, negli Stati Uniti, in Medioriente e in Asia, in Italia è possibile trovarle da Spiga2 di Dolce&Gabbana.
La stilista definisce le sue creazioni, sofisticate, eleganti, sexy, minimaliste, dalle forme innovative, e a vederle devo ammettere che è proprio così.La designer ama la pelle, che è presente in tutte le sue collezioni, che restano tuttavia su una palette di colori abbastanza neutra, bianco, nero,beige, grigio, senza osare troppo insomma. Le linee sono in alcuni casi minimal, in altre innovative al punto giusto , come ad esempio le spalline a pizzo su un classico tubino nero, una gonna a palloncino, oppure delle maxi tute scivolate!
Come vi ho detto, ho scoperto questa stylist, grazie a Laura Pausini, che a quanto pare indossa spesso sue creazioni, così come Caterina Balivo e anche la Principessa Rania Di Giordania ha scelto delle sue creazioni.
Per me è stata una piacevole sorpresa, la trovo innovativa, senza esagerazioni, con abiti da pret a porter indossabili, e con linee comode, anche per chi non ha una taglia 40 :)
Voi la conoscevate? Cosa ne pensate?
NancyC.